Registro tumori umbro di popolazione

Aggiornamento scheda: giugno 2015

Torna indietro

AREA COPERTA Popolazione dell’Umbria: 884268 abitanti al Censimento del 9.10.2011. L’Umbria è divisa in due province: Perugia e Terni. L’area totale è di 8456 kmq e la densità demografica è di circa 105 abitanti per kmq.
DATA D'ISTITUZIONE Istituito nel 1993 presso l’Osservatorio epidemiologico della Regione dell’Umbria e dato in gestione alla Sezione di sanità pubblica del Dipartimento di Medicina sperimentale dell’Università degli studi di Perugia.
ENTI FINANZIATORI Regione Umbria
ACCREDITAMENTO Nel 1998 una specifica commissione AIRT ha accreditato il registro
RESPONSABILE Prof. Fabrizio Stracci
e-mail: fabrizio.stracci(at)unipg.it
Recapito telefonico: 075.5857302
SEDE Dipartimento di specialità medico-chirurgiche e sanità pubblica, Università di Perugia, via del giochetto, 06100 Perugia
SITO WEB www.rtup.unipg.it
OBIETTIVI Pubblicare e divulgare i dati di incidenza, prevalenza, mortalità e sopravvivenza per specifiche sedi tumorali. Controllare l’efficacia e l’efficienza dei programmi di screening dei tumori della mammella, colon-retto e cervice uterina. Valutare la qualità dell’assistenza oncologica.
ATTIVITA’ Incidenza: pubblicati i dati relativi al 2010.
Mortalità: pubblicati i dati relativi al 2013.
ULTIME PUBBLICAZIONI Tutte le pubblicazioni e quelle su riviste scientifiche sono consultabili sul sito web.
PROGETTI a. Sistema finalizzato al miglioramento del controllo del cancro della mammella mediante l’utilizzo di dati epidemiologici e indicatori.
b. Valutazione dell’assistenza per il cancro del colon-retto e dell’impatto dello screening regionale. Sono inclusi nella registrazione tutti i casi di adenoma avanzato.
c. Epidemiologia e assistenza per il melanoma cutaneo in collaborazione con il Centro di Riferimento Oncologico Regionale e il gruppo scientifico multidisciplinare dedicato.
d. Analisi geografica dei rischi oncologici: studio delle distribuzioni spaziali di rischio per la patologia oncologica su diverse basi amministrative tramite il GIS integrato con il sistema informativo del registro.
e. Progetto di indagine per esplorare la relazione tra indici di deprivazione e rischi di tumore, l’accesso ai servizi sanitari e la qualità dei trattamenti.
COLLABORAZIONI Partecipazione a progetti di ricerca collaborativi:
a)  EUROCARE: studio sulla sopravvivenza e sulla cura dei pazienti oncologici in Europa.
b)  CONCORD: analizza i trend e le differenze di sopravvivenza globali.
c)   EPICOST: studio sull’impatto economico dei tumori sui sistemi sanitari regionali
d)  Progetto IMPATTO per la valutazione degli screening oncologici programmati
e)  RITA: studio dei tumori rari
f)  LUME: prevede lo studio dei pazienti con diagnosi di mesotelioma che sono “lungo sopravviventi” ovvero ancora vivi dopo 3 anni dalla diagnosi
LINK Regione Umbria, Centro di Riferimento Oncologico Regionale.

 

STAFF