Un nuovo benessere

E’ il titolo di un volume edito da Carocci dedicato a come si affronta la vita dopo un tumore a cui hanno collaborato Stefano Guzzinati e Luigino Dal Maso.

Come spiega il sottotitolo, “La qualità della vita dopo la malattia tumorale”, il testo (curato da Barbara Buralli e Domenico Amoroso) si rivolge a tutti coloro (pazienti, familiari, operatori) che si confrontano con il tumore. Al centro dell’attenzione è tutto ciò che accade dopo che si è superata la fase acuta della malattia. Il tema della ridefinizione della propria esistenza dopo la malattia viene introdotto da una graphic novel di Staino. Quindi la parola passa a una serie di esponenti della realtà oncologica, psiconcologica e associazionistica italiana. Guzzinati (Registro Tumori Veneto) e Dal Maso (CRO Aviano) hanno contribuito con il capitolo: «Le dimensioni del fenomeno dei “lungoviventi”: quante sono le persone che vivono dopo una diagnosi di tumore?».