Il RT marchigiano legato a Camerino

La Regione chiede la collaborazione della Università di Camerino nella gestione del Registro tumori.

Si riconoscono così all’ateneo una certa anzianità di servizio e una solida garanzia di qualità: l’università marchigiana, infatti, ha promosso la nascita e garantito la gestione Registro tumori della provincia di Macerata fin dal 1991, ottenendo l’accreditamento AIRTUM e il riconoscimento della Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) di Lione.

Sul piano pratico, all’Università si chiede di fornire indicazioni metodologiche in merito alla raccolta e analisi dei dati e di predisporre programmi di formazione del personale (nel solco della lunga tradizione dei corsi di formazione settembrini).

I rapporti tra Regione e Università di Camerino saranno disciplinati con una convenzione.