Questionario AIRTUM sulla formazione

Pubblicati i risultati del questionario AIRTUM sui bisogni formativi degli operatori dei registri tumori e avviati quattro forum per raccogliere i commenti dei soci.

Torna alle notizie

L'obiettivo di Lucia Mangone, responsabile della Commissione formazione dell'AIRTUM, è di pianificare nel modo più razionale le future attività didattiche rivolte agli operatori dei registri. Il mezzo scelto per raggiungerlo è un questionario analitico inviato a metà luglio 2007 a 287 lavoratori dei registri sparsi per l'Italia. Il risultato è una interessante e dettagliatissima fotografia dello stato di fatto e dei bisogni espressi dai diretti interessati.

Per prima cosa il questionario ha fatto emergere il profilo del lavoratore impegnato nelle diverse attività legate alla registrazione dei tumori. Ora sappiamo quanti uomini e quante donne collaborano con gli RT, conosciamo la loro età e il titolo di studio, sappiamo che tipo di contratto li lega al registro e da quanto tempo (vedi profilo utente e le diapositive con i dati in dettaglio).

Le altre sezioni del questionario hanno messo a fuoco gli interessi dei singoli lavoratori permettendo di stilare una graduatoria della rilevanza degli argomenti per l'insieme degli operatori e per le singole categorie (epidemiologi, statistici, biologi, rilevatori): questi argomenti orienteranno l’Associazione verso possibili corsi di base.

Il questionario ha permesso anche di elaborare una graduatoria del bisogno formativo mostrando su quali tematiche è maggiore la necessità d'intervento: questi argomenti dovrebbero orientare verso possibili seminari-workshop che affronteranno di volta in volta uno specifico tema e destinati a operatori con competenze specifiche.

"Ma questo questionario, per quanto importante, non basta" aggiunge Lucia Mangone, "ora occorre che tutti soci esprimano il loro parere sui risultati prodotti e ci facciano giungere proposte e disponibilità per passare dalla pianificazione razionale alla realizzazione efficace. Per questo abbiamo avviato ben quattro forum sulla formazione, uno per ogni sezione del questionario. Tutte le idee, i commenti e le critiche che da qui alla prossima riunione di Camerino giungeranno alla Commissione formazione verrano utilizzati al meglio per raggiungere questo obiettivo".

Nel frattempo segnaliamo che un corso di base su I principi e i metodi della registrazione dei tumori, organizzato dal Registro tumori di Reggio Emilia, si terrà dal 3 al 6 dicembre 2007, presso il dipartimento di sanità dell’Azienda USL Reggio Emilia.

la redazione, 15 novembre 2007

Torna alle notizie